Pericolo: puoi veramente accollarti i costi per ristrutturare casa?

costi esempi pratici per evitare di indebitarti nel ristrutturare casaHai finalmente trovato la casa perfetta da acquistare? Adesso però non sai quantificare se te la puoi davvero permettere. Quanto mi costerà esattamente ristrutturare casa? Sarà un massacro economico?

Se stai valutando di eseguire lavori di ristrutturazione probabilmente sei alle prese con la prima casa. Chi ha già passato le pene dell’inferno a ristrutturare casa diventa pallido al solo pensiero di rifarlo.

Prima di decidere di acquistare casa dovresti:

  • avere un quadro delle spese varie da affrontare estremamente chiaro
  • confrontare i costi con il budget liquido a tua disposizione
  • definire quanto tempo puoi aspettare prima di entrare nella nuova casa

Ricorda che il preventivo dell’impresa è un debole riferimento perché i lavori nel cantiere sono soggetti a molte variabili ed imprevisti, sia economici che di tempo.

Fare il passo più lungo della gamba decreterà il tuo fallimento finanziario del giro di poco tempo. Addio a cene, shopping, vacanze e tutti quegli extra che ti sei concesso fin’ora. Sono tante le famiglie che non riescono ad onorare le rate del mutuo e finiscono col perdere la casa che viene poi venduta all’asta.

Se vuoi scoprire come ristrutturare casa serenamente leggi attentamente questo articolo. Voglio spiegarti come puoi avere la casa dei sogni senza indebitarti.Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Gli aspetti positivi del ristrutturare casa possono trarti in inganno.

I vantaggi di comprare una casa da ristrutturare sono:

  • risparmiare sul costo d’acquisto
  • personalizzare gli spazi interni
  • spendere la metà dei costi di ristrutturazione e mobili grazie alle detrazioni fiscali (solo se apri una pratica edilizia per manutenzione straordinaria)

Recentemente una coppia di amici ha acquistato una casa da ristrutturare. Si sono accollati sul gobbo le spese del mutuo e volevano indebitarsi ulteriormente per ristrutturare casa. Hanno avuto però delle spese impreviste e non se la sono sentiti di caricarsi ulteriormente di debiti.

Morale? Avevano una grande urgenza di trasferirsi ed ora vivono in una casa “nuova” ma da ristrutturare! Una catastrofe. Nella vita esistono imprevisti di ogni tipo, una grave malattia da curare, la perdita del lavoro, un figlio inaspettato, un divorzio. Mai sottovalutare gli imprevisti.

Una casa di nuova costruzione costa troppo?

Il problema è che l’appartamento in un edifico di nuova costruzione ha un costo solitamente mostruoso rispetto ad una casa da ristrutturare.

Esistono però anche case già ristrutturate in vendita, non necessariamente quindi di nuova costruzione. Con gli elettrodomestici giusti ed opportuni accorgimenti potrai avere una casa efficiente dal punto di vista energetico e le odiose bollette si abbasseranno drasticamente.

Se non hai mai affrontato ristrutturazioni di una certa complessità è normale che tu sia intimorito dall’affrontare i lavori che riguardano gli impianti:

  • idrico-sanitario (idraulico)
  • di riscaldamento e condizionamento
  • elettrico
  • e le strutture portanti

Acquistare una casa ristrutturata e “funzionante” dal punto di vista impiantistico ti solleverà da mille preoccupazioni e dagli imprevisti del cantiere. La tua unica preoccupazione sarà allestire gli interni con accessori decorativi per trasformarla nella casa dei sogni in base ai tuoi gusti.

Le ricerche dimostrano che il valore di un immobile residenziale è legato ai seguenti fattori:

  • l’andamento del mercato immobiliare
  • la motivazione dell’acquisto
  • dove si trova
  • la dimensione dell’immobile
  • le caratteristiche interne e gli accessori
  • lo stato di conservazione

Se visiti case in vendita da ristrutturare il valore che attribuisci all’immobile è basso. Questo accade perché la sola idea di eseguire dei lavori è scoraggiante.

Ricordo ancora un cliente che per risparmiare nel ristrutturare casa si è affidato ad un’impresa eccessivamente economica. Quel cantiere è stata una vera Apocalisse. L’impresario scomparve per quasi tre mesi senza dare cenni di vita. Nel frattempo il cliente era a corto di soldi per pagare l’affitto momentaneo.Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Fai attenzione perché se vuoi ristrutturare casa l’unico modo per salvarti è:

  • avere un architetto che sta dalla tua parte e ti tutela (slegato dalla ditta che esegue i lavori, lo devi sempre scegliere tu, non loro)
  • farti aiutare dall’architetto a stilare un contratto d’appalto che ti tuteli
  • affidarti ad un’impresa seria e di fiducia

Se il preventivo è eccessivamente economico l’impresario non ci penserà due volte ad abbandonarti dando precedenza ad un cantiere che gli frutta più soldi.

L’altro pericolo è che l’impresario low-cost, essendo a corto di soldi, usi il tuo anticipo per un altro cantiere arretrato, probabilmente per pagare qualche operaio che si rifiuta di lavorare finché non viene pagato!

Ristruttura solo se disponi dei soldi per affrontare serenamente una ristrutturazione
e se ti puoi permettere un architetto che ti tuteli.

Se non conosci l’impresa ma ti ispira fiducia fatti sempre portare in qualche cantiere che sta seguendo per vedere come lavora e che dispositivi di sicurezza adopera.

Viceversa un preventivo troppo salato non garantisce che non verrai fregato dall’impresa. L’impresario è spietato e sa benissimo che se non sei seguito da un professionista non hai la minima idea del prezzario delle opere edili.

Alla luce di queste considerazioni vediamo invece i vantaggi nell’acquistare casa ristrutturata:

  • farai un acquisto spensierato privo di imprevisti
  • il risultato della ristrutturazione è garantito
  • avrai tutte le spese sotto controllo
  • potrai trasferirti subito nella nuova casa
  • non avrai scelte difficili da fare sul progetto di ristrutturazione
  • non dovrai litigare con il partner nelle scelte progettuali
  • sarai libero dallo stress
  • potrai personalizzare casa nuova con gli accessori

Se la nuova casa oltre ad essere ristrutturata sarà anche arredata la vittoria sarà doppia. il tuo acquisto sarà davvero in discesa. Con ogni probabilità l’arredo sarà neutro e semplice perché chi vende casa sa bene che non può soddisfare i gusti di tutti.

L’acquisto in blocco dell’arredo rappresenta un incredibile risparmio di tempo. Potrai divertirti a personalizzare la tua nuova casa solo con accessori in base ai tuoi gusti personali e senza stress.

Vuoi guadagnare di più con gli Affitti Brevi? Scarica subito la mia Guida Gratuita “AV Appartamenti Vincenti” cliccando qua sotto:
Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *