Come costruire un investimento nel luxury immobiliare di cui essere fiero

Come costruire un investimento nel luxury immobiliare di cui essere fieroInvestire nel luxury immobiliare oggi, per chi ne è in grado, è la scelta giusta.

Hai un immobile di lusso in vendita e vuoi guadagnare il più possibile?

La crisi immobiliare ha sempre mostrato alti e bassi, esiste una ciclicità che ha una durata di circa di tredici anni che continua sempre a ripetersi creando dei trend.

L’unico a non aver mai risentito di questa crisi è il settore del luxury immobiliare, ovvero tutte le proprietà dal milione in su.

 

Tuttavia per ogni investimento vi è sempre il pericolo che esso possa rimanere sul groppo.
Il terrore per un investitore (o gruppi di investitori) è vendere vanificato il capitale investito. Nel caso di grossi investimenti è facile vedere qualche partecipante emotivamente più debole tornare su i suoi passi e fare dietrofront soprattutto se reduce di qualche investimento andato male od ancora in stallo.

L’imprenditoria, diciamocelo, non è per tutti, occorre che tu sia un po’ pazzo, che tu abbia un’alta propensione al rischio e tanta esperienza…Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Come limitare al massimo il rischio negli investimenti in immobili di lusso?

In questo articolo voglio spiegarti come limitare al minimo una possibile catastrofe con un consiglio che da oggi potrai applicare e tenere sempre a mente per i tuoi investimenti immobiliari, specialmente quelli nel settore del luxury immobiliare.

Il segreto nel settore del lusso è quello di stupire e sorprendere.

Se operi nel campo delle compravendite di immobili conoscerai la potente tecnica di marketing immobiliare che si chiama Home Staging. Questa nuova professione anti-crisi è ormai diffusa in quasi tutte e regioni d’Italia da più di un decennio ed il suo unico scopo è quello di vendere (od affittare) in fretta la tua casa facendo leva sulle emozioni. Ma come farne buon uso nel settore del luxury immobiliare?

Nella mente di un milionario.

Per un investitore che opera nell’immobiliare del lusso è importante capire come ragiona il suo potenziale acquirente. Le persone milionarie sono un po’ come degli alieni, pensano e si emozionano in maniera differente dalla gente comune.

Considerando l’irrazionalità spietata dei mercati finanziari, per un milionario investire sul mattone, specialmente nel luxury immobiliare, resta sempre una delle soluzioni migliori per far fruttare il proprio capitale.

Per alcuni di loro gli investimenti sono un vero passatempo, per cui l’attenzione solitamente non è elevata. Non sono persone necessariamente snob, ma pur senza volerlo hanno l’arrogante necessità di essere emozionati e stupiti molto più di altri.

Come ipnotizzare l’attenzione di un milionario che vuole acquistare un immobile di prestigio?

Ti consiglio di partire col chiederti che cosa intendi esattamente per lusso.

Non è semplice definire il concetto di lusso. Di recente è stato eseguito un sondaggio eseguito su un campione di 200mila persone che acquistano beni di lusso (campo della moda e dei gioielli compreso) ed è emerso che il concetto del lusso è basato sui seguenti punti:

  • prezzo alto che non tutti possono permettersi
  • materiali preziosi
  • prodotto duraturo che non si rovina nel tempo
  • qualcosa difficile da trovare od ottenere per tutti gli altri
  • pezzo unico o prodotto in numero limitato
  • artigianalità e qualità
  • ricerca, studio, innovazione
  • design e made in Italy

Spesso si punta in alto ma si cerca di sistemare l’allestimento della casa che si vuole vendere con arredi nuovi ma estremamente economici. Attenzione a fare estrema attenzione al target a cui ti stai rivolgendo.Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Se il target di riferimento sono persone con un tenore di vita molto alto, avranno elevate aspettative e la solo vista di arredi low cost potrebbe condizionarli moltissimo, quasi offenderli generando disgusto, come se qualcuno avesse dato loro dello straccione! Con ogni probabilità troveranno la casa “non alla loro altezza” e cercheranno qualcos’altro.

L’arredo economico potrebbe essere un pericolo per una compravendita vincente.

Uno scorretto allestimento dell’immobile se non allineato con gli standard di vita del potenziale acquirente potrebbe decretare il fallimento della vostra operazione finanziaria.

Attenzione alla lungimiranza. E’ un grosso errore proporre un immobile sul mercato senza prima mettere in risalto i suoi punti forti. In fase di contrattazione sai bene che sono proprio i punti deboli quelli su cui farà leva l’acquirente per spuntare il prezzo.

Un corretto allestimento potrà farti concludere in tempi incredibilmente brevi la compravendita ma soprattutto potrà farti guadagnare più soldi perché il valore percepito sarà indubbiamente più elevato. Con il capitale ricavato potrai procedere con il tuo nuovo investimento vincente o concederti quello sfizio di cui ti privi da tempo.

Se piazzi nel mercato del luxury immobiliare un’offerta alta devi poterla motivare.

Se hai un immobile di prestigio assicurati che l’Home Stager professionista sia specializzato nel settore del lusso e nelle sue dinamiche specifiche di marketing.

Gli arredi saranno di qualità e forse costosi ma non dovrai necessariamente acquistarli, inoltre i tempi con questa tecnica sono brevissimi in quanto variano da due settimane ad un mese massimo; non devi quindi affrontare i lunghi mesi di ristrutturazione.

Tieni sempre a mente che l’Home Staging è un investimento, non è una spesa. L’Home Staging nasce basandosi infatti sul concetto di ritorno dell’investimento.

Da un Home Stager occorre sempre farsi mostrare:

  • illustrazione dei casi risolti
  • numeri, costi e tempistiche
  • livello di ritorno dell’investimento

Una cosa è certa, la Customer Experience di un cliente, ovvero quanto egli si emoziona nel momento in cui acquista un bene materiale è misurabile. E’ ciò che è emerso alla Columbia University di New York già da un pezzo…L’italiano medio ha sempre la paura di essere fregato, è codardo rispetto alle novità, per questo siamo sempre una spanna indietro rispetto agli americani.

Tu da adesso hai invece la possibilità di fare la differenza e sfruttare a tuo favore il marketing immobiliare.

Ipnotizzare con accessori luxury.

Ricordo ancora una appartamento londinese appena comprato da un cliente. Come entrata, la sua architettura mi aveva conquistata, gli interni erano splendidi eppure eravamo là proprio per migliorare ciò che già sembrava perfetto, per renderlo uno schianto!

Era normale, c’è sempre qualcosa da fare dopo un acquisto perché vogliamo personalizzare ciò che è diventato nostro. Lo stesso Donal Trump sta trascorrendo gran parte della sua presidenza in immobili di sua proprietà da quando è entrato alla Casa Bianca! Il marchio Trump lo mette dove può, dagli immobili che costruisce alle cravatte…

Quel cliente aveva acquistato qualcosa che era già di per sé un “gioiello” fatto e finito, non per viverci ma per investire. Il cliente ha comprato un immobile di lusso che si presentava nel migliore dei modi perchè non tutti sono capaci di immaginare come potrebbe trasformarsi una casa in cattive condizioni, è fondamentale mostrarglielo nella maniera più reale possibile.

Quando si parla di Home Staging le spese vanno sempre ottimizzate, ma l’investimento deve essere proporzionato all’immobile. Questo concetto nel settore del luxury immobiliare è fondamentale, non è un azzardo ma una necessità.

Non parlo necessariamente di sfarzo ma dell’attenzione al dettaglio e dell’atmosfera, ovvero di ciò che fa davvero la differenza. Prova ad immaginarti la platea di un teatro con sedie di plastica e prova invece a configurarla con delle sedie larghe comode in tessuto elegante.

L’arredo perfetto enfatizza gli ambienti e ne è parte integrante imprescindibile.

Vuoi guadagnare di più con gli Affitti Brevi? Scarica subito la mia Guida Gratuita “AV Appartamenti Vincenti” cliccando qua sotto:
Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *