Stai commettendo anche tu questi sbagli con l’Home Staging?

Sei un Home Stager che ha difficoltà a decollare? L'entusiasmo iniziale durante il corso ha lasciato spazio ad un unico grosso problema, non stai lavorando e ti servono soldi. Oggi voglio spiegarti quali sono le reali alternative che hai per diventare un punto di riferimento nel settore dell'Home Staging.Sei un Home Stager che ha difficoltà a decollare? L’entusiasmo iniziale ha lasciato spazio ad un unico grosso problema, non stai lavorando e ti servono soldi.

Eri stato avvisato sul fatto che in Italia l’Home Staging non avesse ancora preso piede. Tuttavia non pensavi si trattasse di un settore in profonda crisi.

Hai provato a proporti ad amici e parenti per cercare di farti un book da mostrare ai futuri clienti. Eppure perfino loro ti hanno chiuso la porta in faccia. Se anche chi ti ammira e ti vuole bene pronuncia una sentenza negativa, viene proprio da chiedersi in cosa stai sbagliando.

Se vuoi capire che errori evitare per iniziare a decollare con l’Home Staging continua a leggere. Oggi voglio spiegarti quali sono le reali alternative che hai per diventare un punto di riferimento nel settore dell’Home Staging.

E’ fondamentale conoscere il tuo potenziale cliente.

Quando anni fa scoprii per la prima volta l’esistenza dell’Home Staging rimasi sconvolta dal fatto che ne ero rimasta all’oscuro per così tanto tempo. Ancor più devastante è stato scoprire che nessuno dei miei colleghi architetti o Designer di Interni ne aveva mai sentito parlare. Insomma non ero l’unica scema…

Ho iniziato però a chiedermi, chi è che conosce ed usa l’Home Staging in Italia?

Non perderò tempo certo ad elogiarti i vantaggi dell’Home Staging dal momento che ne conosci già il suo grande potere. E’ importante però capire chi ne fa uso oggi e perché.Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Sicuramente chi viaggia tanto conosce l’Home Staging. Gli imprenditori ed investitori che fanno soldi nel settore immobiliare in giro per il mondo sicuramente conoscono questa potente strategia di marketing. Sono aggiornati (o chi per loro) su tutto ciò che può arrotondare maggiormente e più in fretta i loro guadagni.

Chi fa uso dell’Home Staging è solitamente altamente qualificato nel settore immobiliare e sa bene i profitti che il marketing può giovare negli affari.

Viceversa potrebbe trattarsi di un privato particolarmente visionario ed aperto alle iniziative oppure semplicemente una persona così presa dal panico che vuole giocarsi l’ultima carta.

Punta sempre al TOP o sarai un perdente.

Puntare in alto significa che la tua ambizione da oggi non sarà allestire in maniera carina l’appartamento di zia Maria. Da oggi l’obiettivo sarà di trasformare un prestigioso appartamento in una meraviglia e la sua presentazione sarà memorabile.

Questo è lo spirito giusto che ti farà decollare nel tuo lavoro.

Puntare al TOP significa però avere a che fare con persone che si aspettano il massimo da te. Stai pur certo che chiunque sia arrivato in alto l’ha fatto con sacrifici sputando sangue. Pretenderà che tu faccia lo stesso.

Lavorare ad alti livelli partendo da zero è possibile
con un po’ di faccia tosta e lo spirito giusto.

Come prima cosa devi elevarti tu stesso all’eccellenza e capire come funziona la mente di una persona con alto potere d’acquisto.

Il lusso è avere qualcosa che in pochi si possono permettere.

Chi acquista un bene di alto valore (una casa, un oggetto, un’auto, un gioiello) è mosso dall’irrazionalità.

Per questo motivo per lavorare al TOP devi sorprendere, generare sogni, desideri e suggestioni.

Da un sondaggio della Marketing Research eseguito su 480 manager è emerso che il possesso di un bene di lusso è riconducibile sia allo status symbol ma anche al semplice piacere personale di realizzazione.

Non tutti i ricchi vogliono dimostrare qualcosa al mondo, per tanti è solo una dimostrazione con se stessi.Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

L’importanza della tipologia di arredo quando si lavora ad alti livelli.

Uno dei problemi maggiori per chi deve eseguire un Home Staging riguarda proprio l’arredo.

Gli Home Stager più famosi vantano un box/magazzino personale con arredi selezionati negli anni che man mano fanno girare negli allestimenti.

Se però sei alle prime armi sappiamo bene che questo non è possibile. Inoltre non ha alcun senso indebitarsi acquistando arredi ancora prima di avere un cliente. Non parliamo poi del fatto che se non ti tuteli bene rischio persino di non riuscire a farti dare quei pochi soldi dovuti.

Ciò che fanno molti Home Stager italiani per partire, è allestire con arredi iper-economici gli ambienti.

Usare arredi low-cost significa distruggere il valore di un immobile.

Solitamente sono arredi di grandi catene per cui è molto facile riconoscerli subito.
Il problema è che un arredo economico di brand low-cost viene riconosciuto da te che sei un esperto, ma anche dal proprietario e soprattutto…dal compratore!

Secondo te che cosa scatta nella mente di chi vede un appartamento allestito con arredi economici super low-cost? Nel loro cervello il valore dell’immobile è pari a quello dell’allestimento. Vale poco o nulla. Un bel fallimento per chi sta cercando di dimostrare la valenza di questa professione non trovi?Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Idee per crearsi arredi economici d’effetto.

Una strategia per distinguersi dalla massa potrebbe essere quella di trasformare totalmente un arredo poco costoso. La fantasia non ti manca, potrebbe essere una pennellata di colore, nuovi pomelli, una decorazione grafica, nuove gambe di sostegno, applicazioni di ogni genere.

Se hai una buona manualità od un falegname economico di fiducia potresti divertirti e inizieresti a fare la differenza con i tuoi arredi nuovi personalizzati.

Tuttavia per un’operazione del genere serve tempo e dovresti accollarti un investimento che ti porta al problema di partenza. Ancor prima dell’arredo ti servono i soldi e la fama.

Non v’è dubbio, il noleggio di arredi resta la via migliore per realizzare un Home Staging di successo.

Noleggiare arredi in Italia per l’Home Staging.

Ti hanno insegnato un mestiere che è nato in America. Negli USA l’Home Staging è una bomba ed è usato tantissimo. Non occorre perdere tempo per convincere ed istruire le persone ignoranti. Di conseguenza gli americani sono ben attrezzati con l’arredo e vi sono negozi nei quali è possibile noleggiare qualsiasi cosa.

Certo trasferirsi in America non è granché come soluzione! Serve allora una nuova strategia vincente.

La tua vittoria risiede nella capacità di costruire una rete di contatti con diversi negozi di noleggio e chiedere a brand rilevanti collaborazioni in tal senso.

Certo è un lavoro lungo e faticoso ma ne sei capace ed hai tutto il tempo che ti serve. Alla lunga sarà premiante perché ti assicura di presentarti come un vero professionista che sa come muoversi.

Una volta creati i tuoi nuovi super contatti punta in alto con imprenditori o costruttori di grande fama e proponiti senza timore facendo riferimento ai grandi brand con cui collabori.

Non è detto che guadagnerai molto la prima volta, ma avrai un book degno di nota da fare invidia a tutti gli altri Home Stagers e ti sarai fatto un vero cliente.

Non serve avere realizzato chissà quanti progetti, te ne occorrono pochi ma che siano uno schianto.

Vuoi guadagnare di più con gli Affitti Brevi? Scarica subito la mia Guida Gratuita “AV Appartamenti Vincenti” cliccando qua sotto:Scarica Gratis Libro Appartamenti Vincenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *