Come acquistare casa senza commettere errori

Come acquistare casa senza commettere erroriTi sei finalmente deciso per acquistare casa ma sei assalito da mille dubbi? Come darti torto, fai bene ad essere prudente perché è facile essere fregato.

Se ti stai documentando per come tutelarti al meglio nell’acquistare casa stai leggendo l’articolo giusto.

Grazie a quello che ti spiegherò potrai acquistare casa con maggiore serenità e saprai cosa cercare e a chi devi rivolgerti per non commettere errori.

E’ passata l’agonia della ricerca della casa ma adesso ne inizia una nuova. Chi vende casa sa bene che sei stanco e le scartoffie adesso ti annoiano a morte. Il proprietario sfrutterà questa tua debolezza a suo vantaggio.

Difenditi da questa potenziale catastrofe. La giusta informazione ti permetterà di risparmiare un sacco di soldi e di concludere un ottimo affare.

“Chi cerca perle deve tuffarsi in profondità”

Da dove partire

Sorge subito la domanda: quali sono i documenti da analizzare per capire che è tutto in regola?

Usa eventuali aspetti negativi a tuo vantaggio per regolarti nell’offerta.AB$ Affitti Brevi di Successo - report gratuito

Se sei appassionato del settore immobiliare prova a mettere in pratica questi consigli. In alternativa fatti fare aiutare da un professionista per mettere a nudo il tallone d’Achille del tuo venditore.

Scegli sempre una figura professionale che non sia coinvolta nella compravendita. Ti consiglio quindi di escludere l’agente immobiliare e di puntare su un ingegnere od un architetto perché saprai con certezza che faranno solo i tuoi interessi.

Se l’architetto riesce a farti risparmiare parecchi soldi nell’acquistare casa sarà molto contento per te e saprà di aver fatto un ottimo lavoro di analisi.

1. I documenti essenziali

Atto di provenienza.
Generalmente si tratta del rogito. Potrebbe trattarsi anche di una dichiarazione di successione. Assicuratevi che non si tratti di una donazione.

Visura ipotecaria.
Verificate che non vi sia un pignoramento od una ipoteca sulla casa.

Visura catastale.
Vi fornirà dati molto importanti sull’immobile come ad esempio a chi è intestato e con che quota, la sua dimensione, la categoria catastale, la rendita ovvero le tasse da pagare.

Ape.
Attestato di Prestazione Energetica. Adesso è obbligatorio anche negli annunci.

Planimetria catastale.
Verificate con attenzione che non vi siano difformità con lo stato attuale, è molto importante per non dover pagare sanatorie.

2. Analizza il giusto prezzo di mercato

Potrai concludere un buon affare solo che conosci bene lo spietato mercato immobiliare ovvero se conosci qual’è il vero valore dell’immobile che stai per comprare.

Ti suggerisco di consultare il sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate. Inserendo l’indirizzo dell’immobile potrai subito farti un’idea del valore al metro quadro della zona selezionata.

Dalla visura catastale guarda a che categoria catastale appartiene l’immobile.AB$ Affitti Brevi di Successo - report gratuito

Ricordati però che mercato immobiliare è come quello dell’arte:

un’opera d’arte vale quanto ciascuno è disposto a pagare per averla.

Il Giudice siamo quindi tutti noi: sono gli stessi compratori a dettare le regole del mercato.

3. La perizia di valutazione immobiliare

Se pensi che il valore di un immobile venga stabilito in base al valore al metro quadro fai attenzione, corri subito da un professionista per farti tutelare. Adesso ti spiego perché.

Esistono decine di fattori che entrano in gioco. Si chiamano coefficienti di merito. Uno di questi a titolo di esempio è rappresentato dallo “stato locativo”.

Ti racconto una storia recente per farti capire meglio perché sono importanti.

Un mio amico recentemente ha concluso un affare disastroso. Mi ha consultata quando ormai il danno era compiuto. Io non potevo farci più niente, ma vi assicuro che è diventato pallido quando gli ho spiegato che errore mostruoso aveva commesso.

Pensando di fare un affare ha acquistato un appartamento vincolato da un contratto d’affitto ovvero “occupato”. Il mio amico non voleva trasferirsi subito nel nuovo appartamento per cui non l’ha vista interpretata come una notizia cattiva.

L’agente immobiliare che aveva l’esclusiva sull’appartamento gli ha venduto l’aspetto del vincolo d’affitto come una grossa occasione: avrebbe pagato il mutuo con l’entrata dell’affitto!

Sembra anche a te un’occasione acquistare casa con questo vincolo?

Il mio amico purtroppo non sapeva che un immobile locato subisce subito un deprezzamento del ben 20%. L’affitto, specialmente in Italia, tutela ben poco il proprietario. Se l’affittuario paga tutto fila liscio, ma se non paga sono dolori amari per mandarlo via. Ci vogliono anni.

Questo significa che per disinformazione il mio amico ha pagato la casa, solo per questo piccolo aspetto, ben il 20% in più rispetto al suo vero valore, insomma è stato fregato.

4. Lo stato degli impianti

Per non avere sorprese un domani è bene farsi dire da un tecnico in che stato verte la casa.

La cosa più sconcertante quando si vuole acquistare casa è che ti viene chiesto di valutare un investimento così importante sulla base di pochi minuti o comunque di poche ore.

Intendo dire che stai per comprare casa, ma l’hai realmente vista ed osservata durante poche visite con il proprietario o con l’agente immobiliare (in media due o tre volte).

Se ci pensi è assurdo. Persino quando compriamo l’automobile possiamo tenercela per fare una settimana di prova e la spesa non è lontanamente paragonabile a quella di una casa!

Queste ore di visita, diciamocelo, non sono sufficienti per capire realmente che tipo di problemi “nascosti” potrebbero esserci. I problemi latenti potrebbero saltare fuori una volta che ti trasferirai per andarci a vivere o te li solleverà l’inquilino che andrà in affitto.

Ogni difetto rappresenta un punto debole per il proprietario che vuole vendere.

Un tecnico potrà dirti che lavori ci sono da fare ed aiutarti a farti avere un preventivo da un’impresa.

Anche in questo caso potrai sfruttare il preventivo dei lavori a tuo favore per fare leva sul prezzo ed assicurarti un buon affare.

Una cosa è certa, migliori sono le condizioni dell’immobile, minori saranno i problemi che dovrete affrontare.

Scopri come come trasformare il tuo appartamento in una macchina per fare soldi. Scarica subito il mio Report Gratuito “AB$ Affitti Brevi di Successo” cliccando qua sotto:AB$ Affitti Brevi di Successo - report gratuito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *